Che cos’è un plugin WordPress e come installarlo

0
60
Che cos'è un plugin WordPress e come installarlo Osting.it

Se hai un sito web WordPress sicuramente avrai sentito parlare di plugin e se ti stai chiedendo di cosa si tratta, sei nel posto giusto, perchè con questa guida scoprirai che cos’è un plugin WordPress e come installarlo.

Che cos’è un plugin?

In generale si tratta di software (principalmente di medie e piccole dimensioni) che estendono, modificano o aggiungono funzionalità.

In particolare piattaforme CMS come WordPress sono particolarmente famose grazie all’enorme quantità di plugin disponibili che lo rendono una delle piattaforme più flessibili e ricche di funzionalità.

Se non sai che cos’è una piattaforma CMS ti consiglio di leggere l’articolo: Che cos’è un Content Management System (CMS) per scoprire di cosa si tratta e qual’e il più adatto alle tue esigenze.

Attenzione però, non tutti i plugin WordPress migliorano il tuo sito web.

Assicurati sempre di scaricare ed installare plugin recensiti e utilizzati dagli utenti, in modo tale da non incappare in software malevoli o mal funzionanti che possano rallentare le prestazioni del tuo sito e danneggiarne i contenuti.

Come si installa un plugin WordPress?

In WordPress l’installazione di un plugin è molto semplice e veloce.

Ti basterà infatti seguire questi pochi semplici passaggi.

  • Effettua il login da backend sul tuo sito WordPress.
  • Dalla dashboard, accedi alla voce “Plugin“.
  • Fai click su “Aggiungi nuovo“.
  • A questo punto dalla barra di navigazione potrai cercare il plugin di cui hai bisogno, altrimenti puoi sempre scegliere se visualizzare i più popolari o quelli più raccomandati.Che cos'è un plugin WordPress e come installarlo Osting.it
  • Dopo aver scelto il tuo plugin WordPress, fai click sul pulsante “Installa ora” per iniziare l’installazione.
  • Al termine, non ti resta altro che attivare il plugin andando alla voce Plugin->Plugin installati e cliccare sul pulsante “Attiva” per iniziare ad utilizzarlo.

Nota bene che non tutti i plugin hanno una attivazione standard.

Alcune attivazioni richiedono procedure più lunghe per motivi di sicurezza, di pirateria e cosi via.

A tal proposito ti consiglio sempre di cliccare sul pulsante “Più dettagli” per scoprire come attivare il plugin, come utilizzarlo al meglio, leggere i commenti e le opinioni degli utenti e visualizzare il sito web (se disponibile) dello sviluppatore per maggiori informazioni.

Un plugin WordPress può essere anche trovato e scaricato da siti di terze parti.

In questi casi i plugin vengono forniti sotto forma di pacchetti .zip e anche in questo caso l’installazione è molto semplice.

Ti basterà infatti:

  • Fare click sul pulsante Plugin->Aggiungi plugin.
  • In alto a sinistra fai click sul pulsante “Carica plugin” e seleziona il pacchetto scaricato.
  • Attendi il termine dell’installazione e attiva il plugin attraverso la medesima procedura.

Ti consiglio sempre di non affidarti al primo sito che capita e di assicurarti, anche in questo caso, che l’e-commerce o il rivenditore del plugin che stai acquistando sia affidabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.