Le differenze tra Magento 1 e Magento 2

0
67
Le differenze tra Magento 1 e Magento 2 Osting.it

Con l’uscita di Magento 2 molti sviluppatori e-commerce, si sono chiesti quali siano effettivamente le differenze che ci sono tra le due versioni e se adottare questa nuova soluzione valga la pena oppure no.

Scopri quali sono le differenze tra Magento 1 e Magento 2, e perchè è indispensabile che tu effettui la migrazione se hai ancora la vecchia versione.

Quali sono le differenze?

Magento 2 è stato rilasciato circa 10 anni dopo la prima versione, quindi le differenze sono piuttosto marcate.

In particolare quelle che più spiccano sono:

  • Velocità e performance.
  • Differenze architetturali.
  • Estensioni.
  • Dashboard.
  • SEO e Sicurezza.
  • Personalizzazione e gestione dei prodotti.

Analizziamo ognuna delle differenze e scopriamo tutti i principali dettagli.

Velocità e performance

Non è di certo un segreto che ogni sviluppatore ad ogni release di un prodotto cerca quasi sempre di migliorare le performance, la velocità di caricamento dei contenuti e quant’altro.

Con la versione 2.x, Magento ha fatto passi da gigante in termini di velocità.

Infatti è riuscita a migliorare il caricamento delle pagine, dei prodotti, delle categorie e di tutte le funzionalità CMS, quasi del 50%.

Insomma si tratta sicuramente di un notevole vantaggio rispetto alla prima versione e d’altronde è risaputo che un sito web di qualità ha bisogno di performance al top.

Differenze architetturali

Quando si parla di architettura di un software, si riferisce generalmente alla struttura stessa del software.

Con Magento 1, uno dei principali problemi era sicuramente la velocità di storage.

A tal proposito il team di Magento si è rimboccato le maniche risolvendo questo problema alla base aggiungendo tecnologie come Apache, Composer, Symfony e Nginx.

Ma non solo, perchè Magento 2 supporta anche le ultime versioni di PHP che includono miglioramenti alla sicurezza e velocità di storage.

Inoltre è stato ridotto significativamente le operazioni browser sul lato client minimizzando JavaScript e migliorando il caching dei contenuti statici.

Estensioni

Sono ancora tante le estensioni per Magento 1 attualmente in circolazione.

Il problema con queste estensioni era la loro portabilità alla nuova versione di Magento, che causava conflitti quando si tentava di riscrivere le stesse funzionalità.

Ma grazie ad HTML5, CSS3 e RequireJs introdotti da Magento 2, tutte le modifiche e il processo di installazione delle estensioni sono state notevolmente semplificate.

Inoltre tutte le estensioni hanno il permesso di sovrapporsi al codice principale anzichè riscriverlo e sostituirlo.

Dashboard

Sicuramente tutti gli sviluppatori, sia alle prime armi che non, ricorderanno l’interfaccia poco piacevole e piuttosto datata della prima versione di Magento.

Con la nuova versione potrai dimenticare quei menù complicati e confusi ed affidarti alla nuova Dashboard completamente user-friendly ed altamente intuitiva.

Attraverso una grafica del tutto rinnovata sarai in grado di lavorare in modo più efficiente e veloce, con funzionalità facilmente raggiungibili da un unico menu.

SEO e Sicurezza

Quando si parla di SEO e Sicurezza, si parla di due aspetti fondamentali da non tralasciare, soprattutto per quanto riguarda gli e-commerce.

La SEO, per le versioni 2.x di Magento sono state migliorate le indicizzazioni da parte di Google e tutti i risultati di ricerca.

Per quanto riguarda la sicurezza invece sono stati introdotti algoritmi per la cifratura delle password e patch di sicurezza che migliorare l’affidabilità del tuo e-commerce.

Inoltre con la prima versione, quando verrà cessato il supporto da parte del team Magento, non potrai usufruire più di patch di sicurezza, che col tempo risulteranno obsolete ed aumenteranno la vulnerabilità del tuo sito web.

Personalizzazione e gestione dei prodotti

Come già accennato sopra, il design è totalmente rinnovato e modernizzato.

Anche la personalizzazione generale del tuo e-commerce potrà migliorare notevolmente con la versione 2.x di Magento.

Infatti i temi disponibili sono tutti responsive e le tante estensioni permettono di customizzare in modo facile e veloce il tuo e-commerce.

Anche per quanto riguarda i prodotti sono state inserite nuove funzionalità, come l’aggiunta dei video durante il loro caricamento.

Inoltre la gestione dei prodotti è migliorata grazie al numero di prodotti visualizzabili nella griglia completamente personalizzabile, e il set di attributi per ogni prodotto modificabile anche dopo la loro creazione.

A questo punto non ti resta altro che migrare alla nuova versione di Magento per non farti cogliere impreparato e restare sempre aggiornato.

Se non sai come fare ti consiglio di leggere la guida: Come migrare da Magento 1 a Magento 2.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.