WordPress.org e WordPress.com – Quale scegliere e perchè

0
345
WordPress.org e WordPress.com - Quale scegliere e perchè Osting.it

Non tutti sanno che esistono due versioni di WordPress disponibili per la realizzazione del proprio sito web.

Quindi se non conosci le differenze e qual’è quello giusto per le tue esigenze, allora scopri WordPress.org e WordPress.com quale scegliere e perchè.

Che cos’è WordPress?

Si tratta di uno dei più famosi ed utilizzati CMS in circolazione, che ti permetterà di realizzare il tuo sito web in modo facile e veloce.

E’ indicato soprattutto per la realizzazione di siti web vetrina e blog, ma grazie all’enorme disponibilità e quantità di plugin e tool di terze parti, WordPress è in grado di aiutarti a realizzare qualsiasi sito web tu voglia.

E’ disponibile ormai già da tempo in due versioni, contraddistinte dal suffisso .org e .com, ma non tutti conoscono quali sono le differenze e le funzionalità offerte.

Inoltre ti consiglio ti consiglio di leggere l’articolo: che cos’è un Content Management System (CMS), per conoscere tutto ciò che c’è da sapere per quanto riguarda il mondo dei CMS.

In questo modo conoscerai anche quali sono i CMS più famosi e qual’è il più adatto per la realizzazione del tuo sito web.

Che cos’è WordPress.com?

Si tratta della versione messa a disposizione per tutti coloro che hanno bisogno di realizzare un sito web con funzionalità di base e nel più facile dei modi.

Infatti WordPress.com è completamente hosted, cioè non avrai bisogno di acquistare un dominio e un piano hosting separatamente.

La versione .com infatti è provvista di un hosting proprio con WordPress pre-installato.

Quindi non avrai bisogno di pagare nient’altro al di fuori dei pacchetti presenti sull’apposito sito web.

Inoltre non richiede download di software da installare manualmente, dato che è tutto incluso nel piano che andrai ad acquistare.

Come facilmente intuibile quindi, tutta la gestione e la realizzazione del tuo sito web, potrà essere fatta completamente attraverso il pannello dedicato.

Tuttavia seppur si tratta di una soluzione più veloce ed immediata, è comunque una versione WordPress che pone molte limitazioni agli sviluppatori.

Infatti non sarai in grado di installare temi personalizzati o plugin e tool di terze parti e le modifiche disponibili saranno solo quelle offerte dalla piattaforma online.

Che cos’è WordPress.org?

Si tratta della versione “completa” del CMS, ed è completamente personalizzabile e modificabile a proprio piacimento.

Per la versione .org è necessario l’acquisto di un piano hosting separato ed effettuare in seguito un’installazione manuale scaricando WordPress gratuitamente dal sito web ufficiale.

Proprio per questo motivo WordPress.org è una versione denominata self-hosted, ovvero che la gestione dell’hosting e del dominio è completamente a discapito dello sviluppatore.

A questo punto starai sicuramente starai pensando che se sei alle prime armi, è meglio optare per la versione .org piuttosto che la versione .com.

Lascia che ti chiarisca le idee e che ti ricordi che WordPress è la piattaforma più utilizzata e preferita dalla maggior parte degli sviluppatori proprio per la sua semplicità ed immediatezza nell’utilizzo e nella realizzazione di siti web.

Infatti uno dei tanti punti di forza, è proprio l’interfaccia user-friendly che ti permetteranno una gestione ed una personalizzazione facile e veloce, anche se sei alle prime armi.

Inoltre ti ricordo che WordPress è completamente open-source, quindi potrai contare anche sull’enorme community che c’è alle spalle e quindi su un numero quasi illimitato di guide, tutorial e plugin disponibili in rete.

A questo punto non ti resta altro che scoprire quali sono i punti di forza della versione .com e .org e quale scegliere per la realizzazione del tuo sito web.

Quali sono le differenze

Prima di scoprire qual’è la scelta giusta per le tue esigenze e per la realizzazione del tuo sito web, è bene fare un’analisi ed una descrizione completa di quelle che sono le differenze tra le due versioni.

In particolare è importante conoscere i costi, le funzionalità offerte e la difficoltà di utilizzo di entrambe le versioni.

-I costi

Dalle descrizioni che hai letto sopra, sicuramente avrai capito che WordPress.com è molto meno dispendioso.

Infatti dovrai solo acquistare uno dei piani offerti sul sito web ufficiale, che variano da un minimo di 3 euro fino ad un massimo di 45 euro mensili oppure annuali.

Ovviamente le varie offerte variano di categoria in categoria, in particolare per lo spazio di storage, per le personalizzazioni e le funzionalità offerte.

Inoltre, la registrazione del dominio è gratuita soltanto se deciderai di includere il suffisso wordpress al nome del tuo sito web, altrimenti sarai costretto a pagare un plus per la personalizzazione del nome di dominio.

Per quanto riguarda WordPress.org invece, la spesa è sicuramente maggiore.

Infatti dovrai acquistare un dominio ed un piano hosting, dopodichè potrai optare per i tantissimi plugin e temi disponibili gratuitamente o a pagamento a seconda di quale sceglierai.

Tuttavia molti venditori di hosting mettono a disposizione pacchetti a prezzi abbastanza ridotti.

Se sei in cerca di un hosting web, allora dai un’occhiata al nostro sito web Osting.it.

Mettiamo a disposizione dei nostri clienti i migliori hosting a prezzi bassi e competitivi, con registrazione del dominio gratuita e certificato SSL incluso per una maggiore protezione del tuo sito web.

Confronta le tante offerte disponibili e scegli la soluzione WordPress che fa per te.

-Le funzionalità disponibili

Se sei in cerca di funzionalità senza limiti allora con WordPress.org non potrai sbagliare.

Potrai effettuare qualsiasi modifica tu voglia, che tu sia esperto oppure no, attraverso la versione .org le possibilità di personalizzazione e gestione del tuo sito web sono a dir poco infinite.

Per quanto riguarda WordPress.com invece, le funzionalità sono piuttosto ristrette e la libertà di personalizzazione talvolta lascia a desiderare.

Insomma si tratta di una scelta da escludere sicuramente per chi necessita di funzionalità per tipi di esigenze particolari e che vuole realizzare un sito web completamente personalizzato.

-Difficoltà di utilizzo

Se proprio dobbiamo fare un paragone allora la versione .com prevale seppur di poco.

Infatti entrambe le versioni offrono interfacce e personalizzazioni user-friendly.

Tutte le funzionalità incluse, le impostazioni e la gestione generale è piuttosto semplice, veloce ed immediata.

Tuttavia per quanto riguarda la versione .com a seconda del pacchetto acquistato potrai, oppure no, usufruire dell’assistenza ufficiale, mentre per la versione .org invece, dovrai affidarti completamente alla community.

Quale scegliere?

Se sei in cerca di un sito web facile e veloce da realizzare e che serva solo a scopo informativo o illustrativo, allora sicuramente la scelta ricade su WordPress.com.

Infatti seppure avrai a disposizione funzionalità e personalizzazione limitate, potrai usufruire di costi bassi e vantaggiosi e di tempi molto ridotti per la realizzazione.

Se invece vuoi realizzare un sito web completamente personalizzabile, flessibile con funzionalità senza alcuna limitazione e con margini di crescita per quanto riguarda profitti e traffico web, allora WordPress.org fa al caso tuo.

Che sia un e-commerce, un blog, un forum, un sito web vetrina o qualsiasi altro tipo di sito web professionale, non avrai alcun tipo di problema a realizzarlo con la versione .org.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.