cPanel o Plesk – La scelta giusta per amministrare il tuo hosting

0
359
cPanel o Plesk - La scelta giusta per amministrare il tuo hosting Osting.it

Se stai pensando di acquistare un hosting web oppure un pannello di controllo per amministrare il tuo hosting e i tuoi domini, allora sicuramente avrai sentito parlare di cPanel e Plesk.

Si tratta infatti dei due pannelli amministrativi più famosi ed utilizzati, ed anche per questo motivo la scelta non è del tutto scontata.

Scopri cPanel o Plesk – La scelta giusta per amministrare il tuo hosting, per chiarirti le idee e scegliere il pannello di controllo che fa al caso tuo.

Che cos’è un pannello di controllo?

Se non sai di cosa si tratta, allora dai uno sguardo all’articolo: che cos’è e a cosa serve un pannello di controllo per hosting web, per scoprire tutto ciò che ce da sapere al riguardo.

Se invece vuoi maggiori informazioni riguardo a cPanel e Plesk, allora ti consiglio di dare un’occhiata a: che cos’è cPanel e come utilizzarlo e che cos’è Plesk e come utilizzarlo.

In questo modo avrai un’idea più chiara di cosa andremo a trattare e magari anche quali sono i vantaggi e svantaggi di entrambi i pannelli per quanto riguarda le tue esigenze.

Quale scegliere tra cPanel o Plesk?

Se hai optato per cPanel o Plesk per amministrare il tuo hosting e i tuoi domini web ma non sai quale scegliere, niente paura ed analizziamo passo passo tutte le caratteristiche fondamentali da tener conto durante la scelta di un pannello di controllo.

In particolare bisogna considerare vari fattori, tra cui:

  • Il budget a disposizione.
  • La compatibilità con l’hosting acquistato o che hai intenzione di acquistare.
  • La difficoltà di utilizzo.
  • Le funzionalità messe a disposizione.
  • Il supporto offerto.

A questo punto non ci resta altro che vedere nel dettaglio ognuna di queste caratteristiche.

Il budget

Entrambi i pannelli di controllo, cPanel e Plesk, sono disponibili solo attraverso l’acquisto.

Tuttavia alcuni rivenditori di hosting web, li includono nei piani dei loro hosting.

Se hai intenzione di acquistare un hosting web, noi di Osting.it offriamo a tutti i nostri clienti pacchetti hosting con cPanel e Plesk inclusi.

Inoltre la registrazione del dominio e il certificato SSL sono inclusi gratuitamente.

Dai un’occhiata alle tante offerte proposte sul nostro sito web, confronta i prezzi e scegli quella giusta per le tue esigenze.

Se possiedi già un hosting web, allora dovrai optare per un acquisto ed una installazione separati.

Entrambi i pannelli di controllo cPanel Plesk, offrono piani mensili o annuali.

In particolare per cPanel è possibile acquistare:

  • cPanel solo – Disponibile solo al pagamento mensile di 15$ ed offre tutte le funzionalità di cPanel, ma non include WHM.
  • cPanel e WHM VPS – Disponibile ad un pagamento mensile di 20$ oppure annuale da 200$. Oltre a cPanel vengono incluse anche tutte le funzionalità di WHM come la migrazione ad altri hosting, la gestione della sicurezza, la creazione e gestione di altri account cPanel e altro ancora.
  • cPanel e WHM Dedicated – Si tratta di una licenza per hosting dedicati ed offre tutte le funzionalità di cPanel e WHM. Disponibile attraverso 45$ mensili o 425$ annuali, attraverso questo piano avrai tutte le funzionalità di cPanel e WHM al completo.

Per quanto riguarda Plesk invece potrai acquistare:

  • Web Admin – Disponibile sia mensilmente per circa 10$ ed annualmente per circa 110$ ed include tutte le funzionalità di gestione dell’hosting di base fino a 10 domini web.
  • Web Pro – Disponibile per 15$ al mese o circa 160$ all’anno, offre fino alla gestione di 30 domini e include la gestione degli account e delle registrazioni.
  • Web Host – Disponibile per 45$ al mese o per circa 520$ annuali per licenze su server dedicati oppure disponibile per 25$ al mese o 280$ per hosting condivisi. Offre tutte le funzionalità di base ed avanzate di Plesk e una gestione illimitata dei domini.

Se il tuo budget è più ristretto allora dovrai per forza fare riferimento ad altri pannelli di controllo che offrono sicuramente molte funzionalità e potranno fare al caso tuo.

Tra quelli più famosi disponibili gratuitamente ci sono: ISPanel, Centos Web Panel, Sentora e Ajenti.

La compatibilità

Ora che hai rivolto lo sguardo verso cPanel o Plesk in base al tuo budget, non ti resta altro che verificare la compatibilità.

Il pannello di controllo cPanel è compatibile solo per hosting basati su Linux in particolare:

  • CentOS versione 6.5 o superiore.
  • CloudLinux versioni 6 e 7.
  • RedHat Enterprise Linux versioni 6 e 7.
  • Amazon Linux.

Per quanto riguarda Plesk invece viene offerta una compatibilità più estesa in particolare:

  • Debian 8 e 9.
  • Ubuntu 14 e 16.
  • CentOS versioni 6 e 7.
  • Red Hat Enterprise Linux versioni 6 e 7.
  • CloudLinux versioni 6 e 7.
  • Virtuozzo Linux 7.
  • Windows Server 2008 R2 SP1.
  • Windows Server 2012 (R1 e R2).
  • Windows Server 2016.

Per maggiori informazioni riguardo le specifiche degli hosting come RAM e quant’altro ti consiglio di consultare gli appositi siti web, ma in generale gli hosting moderni rispecchiano di base la maggior parte delle caratteristiche tecniche richieste.

La difficoltà di utilizzo e le funzionalità

La difficoltà di utilizzo in generale è piuttosto semplice ed intuitiva per entrambi i pannelli di controllo.

Plesk e cPanel predispongono menu e funzionalità facili e veloci da impostare e gestire.

Le differenze maggiori si notano per le estensioni offerte e l’integrazione con applicazioni di terze parti.

Tuttavia entrambi i pannelli di controllo offrono una grossa compatibilità ed una facile ed intuitiva integrazione con quasi tutte le applicazioni ed estensioni in circolazione.

Se hai bisogno di integrare Git e Docker, ad esempio, sicuramente Plesk offre una soluzione per l’installazione e l’utilizzo migliore rispetto a cPanel, che invece può risultare un pò più complicata.

Ti consiglio, per quanto riguarda la compatibilità delle applicazioni, di consultare il cPanel app store e la sezione Extension di Plesk sui rispettivi siti web.

In questo modo potrai consultare l’intero catalogo di app ed estensioni compatibili e risolvere facilmente tutti i tuoi dubbi.

Anche per quanto riguarda le funzionalità di entrambi i pannelli di controllo il discorso è piuttosto simile.

I tool e le funzionalità sono i medesimi e differiscono maggiormente per l’interfaccia utente.

Per quanto riguarda cPanel, avrai a disposizione un interfaccia che racchiude le funzionalità in un menu.

Per quanto riguarda Plesk tutte le funzionalità vengono raggruppate al di sotto dei domini nella pagina principale.

Inoltre cPanel mette a disposizione la possibilità di creare e di gestire anche il menu aggiungendo e rimuovendo le voci disponibili come meglio preferisci.

In tutti questi casi si tratta comunque di preferenze piuttosto soggettive.

Infatti si può preferire un’interfaccia disposta con voci e funzionalità racchiuse in un menu, oppure un’interfaccia più “immediata” a seconda delle preferenze.

Inoltre sia cPanel che Plesk offrono anche un’interfaccia apposita per l’accesso da mobile.

Il supporto

Ultimo caratteristica ma non meno importante è il supporto offerto.

Anche in questo caso cPanel e Plesk si contendono il podio quasi alla pari, offrendo un ottimo supporto.

Tuttavia il team di Plesk è disponibile h24 tutti i giorni della settimana.

Per cPanel invece, viene offerto supporto dal lunedì fino al venerdì, dalle 6 del mattino fino alle 6 di pomeriggio, mentre il sabato e la domenica fino alle 4 del pomeriggio.

Se tieni conto di tutti questi fattori e di quelli che rispecchiano maggiormente le tue esigenze difficilmente potrai sbagliare scegliendo tra cPanel o Plesk.

Ora non ti resta altro procedere con l’acquisto.

Ricorda inoltre che se sei alle prime armi ti consiglio di optare per un hosting web che includa al suo interno un pannello di controllo.

In questo modo non rischierai di incappare in problemi tecnici e di compatibilità degli hosting e molto probabilmente avrai anche un occhio di riguardo al portafogli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.