In base alle regole stabilite da Registro.it, InterNIC, Eurid ed eventuali ulteriori Registrar nazionali ed internazionali:

  • la riattivazione di un dominio .it scaduto comporterà l’addebito di euro 25,00+IVA;
  • la riattivazione dei domini .com, .net e .eu e in generale di tutti i domini  e dei nuovi domini, comporterà l’addebito di euro 50,00+IVA oltre al costo del rinnovo. quaesti sono i prezzi che usiamo noi di osting per il recupero dei domini che non sono stati rinnovati in tempo.

Per ulteriori informazioni e la conferma definitiva circa il pagamento di tale penale, si prega di contattare il Supporto Ticket nella vostra area riservata

In caso contrario è necessario attendere dai 30 ai 60 giorni per la nuova registrazione del dominio sempre che sia disponibile.

 

Ulteriori note su alcuni domini:

 

  • I domini .org  verranno rilasciati subito dopo la scadenza pertanto si consiglia di rinnovare in anticipo;
  • I domini .eu   vengono disattivati il giorno della data di registrazione quindi a maggior ragione, si consiglia di rinnovare in anticipo;

Alcune informazione che possono essere utili sulla normativa dei domini

GRACE PERIOD
Alla scadenza, per alcuni TLD (es. .com, .net, .org, .info) segue un periodo di alcuni giorni (durata variabile in funzione dello specifico TLD), durante il quale il dominio è rinnovabile senza ulteriori esborsi e penalità se non la sola normale tariffa di rinnovo.
Normalmente il servizio torna on-line nell’arco di alcune ore dopo il rinnovo.
Diversi TLD (in genere, tutti i ccTLD) NON dispongono di alcun grace period (esempi di TLD che non dispongono di grace period: .it, .de, .eu)

REDEMPTION PERIOD
Dopodichè, per alcuni TLD segue un periodo di alcuni giorni  (durata variabile in funzione dello specifico TLD), durante il quale il dominio è rinnovabile a fronte di un costo sensibilmente maggiorato rispetto al normale canone di rinnovo.

PENDING DELETE
E’ un periodo, di durata variabile (da alcune ore ad alcuni giorni), durante il quale il dominio non è più recuperabile neppure dal registrante originale.
In alcuni casi, per alcuni TLD viene pubblicata (a cura del Registry) l’elenco dei domini di prossima cancellazione (es. per i .it,





Monday, May 27, 2019







« Indietro

Powered by WHMCompleteSolution